Riccione. Momenti di paura all’Ice Carpet. Ragazzina sviene: il 118 bloccato non può intervenire

Momenti di panico e tensione all’Ice Carpet durante i soccorsi per una ragazzina caduta sulla pista di ghiaccio. Stava pattinando con le amiche quando ha battuto a terra ed è rimasta svenuta. Immediata la chiamata al 118. Tuttavia lungo la via ci sono i blocchi, con fioriere che non permettono ai mezzi di avvicinarsi alla pista. Gli operatori – bravissimi – sono corsi a piedi mentre il 118 è stato costretto a fermarsi in viale Virgilio. Dopo gli esami del caso fortunatamente la vittima se l’è cavata con qualche contusione e tanta paura. Resta dunque da capire come garantire la sicurezza in ottica anti terrorismo e la necessità di intervento in caso di bisogno. Resta il plauso agli operatori del 118 che meritano un forte grazie da parte di tutti quanti.