Riccione. Maltrattamenti in famiglia e minacce commessi nei confronti dell’ ex moglie: arrestato

Nel pomeriggio del 25 giugno 2018, in Riccione (Rn), i militari della locale Stazione Carabinieri traevano in arresto L.G. 48-enne di origini pugliesi ma residente a Riccione, pregiudicato, in esecuzione “ordinanza custodia cautelare in carcere” quale aggravio, in sostituzione della pregressa misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Rimini, per il reati di maltrattamenti in famiglia e minacce commessi nei confronti dell’ ex moglie. Tale aggravamento di misura scaturisce da un concreto ed attuale pericolo di reiterazione del reato, debitamente rapportato all’ A.G. competente dai militari dipendenti. L’arrestato, espletate le formalita’ di rito, tradotto presso la casa circondariale di Rimini a disposizione dell’ A.G. mandante.