Riccione. L’Amore Salvato. Un romanzo tratto da una storia vera che si sviluppa tra Mantova, Milano, Riccione ed Auschwitz

Verrà presentato martedì 3 ottobre alle ore 18,30 nella cornice della libreria Punto Einaudi di Corso di Porta Vigentina a Milano il libro di Olga Mattioli edito da Caosfera edizioni, L?Amore Salvato, che narra la storia dell?ebrea Clelia Vitali la cui famiglia fu sterminata ad Auschwitz mentre lei, scappata da Mantova a Milano, trovava riparo nella villetta di Giovanni Oddone dove vivrà lontana dai campi e dai nazisti. E tuttavia Clelia mai aveva pensato di vivere lasciandosi i suoi alle spalle e dopo la fine della guerra, finalmente libera, non troverà però pace nemmeno quando Giovanni la chiederà in moglie o dopo aver partorito il loro adorato figlio Maurizio. ?Aveva fatto tutto per dimenticare ma ora che ci riusciva era ancora peggio. Vi era in lei qualcosa di perfettamente immobile, di perfettamente doloroso, di perfettamente irrimediabile?.

Del suo dolore per l?orrore di sapere i suoi morti in un campo di concentramento Clelia Vitali finirà per morire all?età di soli 54 anni. Lasciando la sua nuova famiglia nella più completa disperazione perché questa volta Clelia aveva respinto con entrambe le mani il pensiero di farsi salvare. ?Villa Oddone per esempio dopo la dipartita di Clelia era diventata tutta un palcoscenico, vi si celebrava la scomparsa della donna più importante che l?avesse abitata e che ci aveva tutti irrimediabilmente cambiati, anche me che la conoscevo pochissimo. Quando ci allontanavamo da lei, da Giovanni, dalla casa, sperimentavamo la sensazione di portarci dietro la sua immagine piovosa e pensavamo sempre che le persone, anche gli sconosciuti, sapessero indovinare quello che stavamo vivendo. Ogni normalità era cancellata ed eravamo tutti vulnerabili, nudi, quasi trasparenti?.

Prenderà parte alla presentazione il figlio Maurizio che assieme ad Olga Mattioli risponderà alle domande della giornalista Anna Bonanni. E l?emozione sarà al diapason visto che una volta di più ascolteremo il racconto di chi ha ereditato la tragica realtà di un dolore.

Olga Mattioli è giornalista con la passione della letteratura e della storia. Spesso la sua voce ha raccontato vicende inedite legate al salvataggio degli ebrei durante il secondo conflitto mondiale. Per Caosfera ha già pubblicato gli undici racconti della raccolta Una memoria di Corot, L’Amore Salvato è il suo primo romanzo.

Info:

Libreria Punto Einaudi
Corso di Porta Vigentina 36, 20122 Milano
tel. 02-32960699