Riccione. L’allungamento del molo di Cattolica continua a tenere banco

La questione dell’allungamento del molo di Cattolica è tutt’altro che chiusa. Gli operatori di Riccione e Misano sono infatti molto preoccupati e chiedono a gran voce uno studio sull’impatto ambientale con interventi a difesa delle spiagge e relativi stanziamenti da parte della Regione. Secondo gli operatori le rassicurazioni della Regione sull’impatto dell’opera non sono sufficienti: non c’è alcuna previsione sull’allungamento del molo, e nessun dato sulle spiagge a nord, Misano e Riccione, cosa che invece che si ritiene necessaria. Si è dunque deciso di richiedere un nuovo incontro in Regione per chiarire gli aspetti e mettere nero su bianco gli impegni.