Riccione. La Fipe chiede deroga alla Tosi per riavere la musica fino a tardi ad agosto

La Fipe Confcommercio scalda i motori per il mese turistico per eccellenza e chiede al sindaco Tosi deroghe per allungare gli orari della musica almeno nei weekend fino all’1,30. C’è da dire che lo stop alla musica imposto un paio di stagioni fa ha eliminato fortunatamente tutta quella cultura dello sballo negativa per l’immagine stessa della Perla verde. Ma lo stop della musica a mezzanotte e trenta evidentemente non basta agli operatori. Staremo a vedere.