Riccione. Intossicazione da funghi: nonna e nipoti in ospedale

All’interno dei funghi raccolti ce n’era uno velenoso. Per questo nonna di 78 anni e i duei nipoti di 19 e 22 anni sono finiti al Ceccarini. Colpa di una russula raccolta per sbaglio e finita insieme agli altri funghi nel sugo e nei crostini ingeriti dalle vittime. Nulla di grave per fortuna: i pazienti sono stati residratati e tenuti in osservazione: questa volta gli è andata bene. Quest’anno sono state già dieci le persone colpite da episodi di intossicazione da funghi. Il consiglio è quello di porre sempre la massima attenzione.