Riccione. Il carabiniere di quartiere arriva sulla spiaggia: collaborazione nell’ottica della prevenzione, dialogo e sicurezza

Una ottima notizia nel segno della sicurezza. La parola d’ordine è sinergia e collaborazione. Necessaria per prevenire eventuali crimini, vedi ad esempio gli ultimi fatti che hanno coinvolto le spiagge con episodi di vandalismo. La principale novità dell’ultimo incontro fra i carabinieri di Riccione e gli operatori delle spiagge della Perla è l’implementazione del carabiniere di quartiere sulla spiaggia, quale figura di riferimento per i bagnini alla quale rivolgersi e con la quale instaurare un dialogo costruttivo. Ancora una volta dunque i carabinieri si dimostrano molto concreti e vicini ai reali bisogni e necessità degli operatori in attesa dell’avvio della stagione vera e propria quando la popolazione aumenta a dismisura per via del turismo.