Riccione. I dati del turismo fanno sorridere la Tosi: boom di russi in Riviera

I dati dell’Osservatorio turistico regionale fanno sorridere la Tosi e la Perla verde con un primo semestre del 2017 che si chiude a Riccione con un +6% di presenze (pari a 1.163.000 pernottamenti) e +10,8% di arrivi. Nel mese di giugno – mese in cui tutto è rimasto bloccato o quasi per via delle elezioni – la città ha registrato +2,3% nelle presenze (pari a 635.189 pernottamenti) e +6,8% negli arrivi. Percentuali in deciso aumento anche per gli stranieri, vedi la Germania (+15%), la Svizzera (+9,3%), la Russia (+26%), la Svezia (+76%) e la Finlandia (+23,8%). Nota negativa il dato relativo all’extralberghiero (gennaio-giugno meno 11,7%).