Riccione. Gara ciclistica: attenzione al percorso e alla viabilità

AL VIA DA RICCIONE LA SECONDA TAPPA DELLA GARA CICLISTICA INTERNAZIONALE COPPI BARTALI.

 

Al via da Riccione (piazzale Ceccarini ore 12.30) la seconda tappa della 33esima edizione della Coppi Bartali, la gara ciclistica internazionale che si svolge tra Romagna e Emilia e che vede in competizione venticinque team e 170 corridori.

Anche quest’anno la corsa dedicata ai due giganti del ciclismo presenta un percorso impegnativo:  i primi 97 km, erano in programma questa mattina, con partenza e arrivo a Gatteo, corsa seguita dalla cronosquadre di 13,3 km con una prima parte tecnica e la seconda in leggera salita.

Venerdì mattina sarà la volta della tappa in partenza da Riccione e arrivo a Sogliano sul Rubicone (130 km), la giornata che presenta più insidie, con pendenze e strappi piuttosto duri.

La gara schiera ben sei squadre World Tour per una startlist di altissimo livello.

“Abbiamo aperto la settimana con l’arrivo della Nazionale Ciclismo Paralimpico e la chiudiamo con una competizione importante come la Coppi Bartali – ricorda l’assessore allo sport e turismo Stefano Caldari. Riccione si caratterizza e accredita sempre più come destinazione ideale per i professionisti e gli amanti delle due ruote e in quest’ambito vogliamo continuare a spingere e a posizionarci. Intanto per questa primavera sono in arrivo la ventesima edizione della Gran Fondo e la partenza del Giro d’Italia Under 23, un’altra manifestazione prestigiosa e di profilo che ha scelto la nostra città”.

Per quanto riguarda la viabilità si segnala che le vie interessate dalla carovana sono:

v.le Ceccarini – v.le Milano – v.le D’Annunzio, v.le Giacosa – v.le Oriani – v.le Fucini – v.le Torino – v.le Da Verazzano – v.le Campania v.le Abruzzi – via Saronno.

Le auto in sosta nei viali interessanti dovranno essere rimosse entro le ore 10.00 di venerdì mattina per consentire il regolare svolgimento della gara.

L’eventuale disagio legato al blocco della circolazione sarà ridotto al minimo e le strade interessate saranno chiuse al traffico per il tempo strettamente necessario al passaggio degli atleti.