Riccione. Folle inseguimento, strade in contromano e speronamenti: fast and furious in salsa riccionese

Malviventi in fuga con contromano e tentativi di buttare fuori strada la “gazzella” dei carabinieri. Protagonista non di un film ma della realtà un’Audi A4 sospetta sul lungomare della Perla Verde. Alla vista dei lampeggianti, le due persone che si trovavano a bordo hanno dapprima finto di fermarsi per poi dare il via a una fuga a tutta velocità in direzione di Rimini. I carabinieri sono riusciti a intercettare i fuggitivi solo in viale principe Amedeo, a Rimini. Usciti dall’abitacolo, i due malviventi hanno opposto resistenza ma grazie ai rinforzi sono stati arrestati. Pare si tratti di due italiani. Aggiornamenti nel proseguo.