Riccione. Famiglie riccionesi truffate per migliaia di euro dal broker: ora sono sul lastrico

Sarebbero decine, i clienti truffati da un broker della Banca Mediolanum e ridotti sul lastrico. L’uomo, un riccionese, di 49 anni, è stato rinviato a giudizio per truffa, ma i soldi, oltre un milione di euro, si sono volatilizzati. Il promotore afferma di non essersi intascato i soldi. Nella zona aveva numerosi clienti, in gran parte famiglie. Due anziani coniugi di San Marino gli avevano affidato addirittura la gestione del loro conto corrente. Oltre 500mila euro. Le cose sono andate avanti così fino al 2007, quando di quei profitti tanto sospirati non si vedeva l’ombra. Da lì le indagini della Finanza, la brutta scoperta e il processo. Ma anche in caso di condanna i soldi sarà difficile rivederli.