Riccione. Ergastolo confermato per killer riccionese

Condanna confermata per il killer dei coniugi Gianpaolo Ferrari e Gabriella Plozza. Confermato dunque il carcere a vita. Questa la sentenza della Cassazione che ha confermato la colpevolezza, quale esecutore materiale, di Ruslan Cojocaru, moldavo di nascita, ma residente, all’epoca dei fatti a Riccione, e del mandante, Ezio Gatti dell’omicidio dei coniugi Gianpaolo Ferrari e Gabriella Plozza, imprenditori edili, avvenuto il 21 novembre 2010 nel comune di Brusio in Svizzera.