Riccione. Droga, arrestato 19enne albanese che spacciava ai suoi coetanei

Controlli serrati dei carabinieri di Riccione nel corso della notte tra sabato e domenica. Dalle 19.00 e fino alle 7, nel corso di articolato servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, in materia di sostanze stupefacenti, alla prevenzione in tema di sicurezza stradale, i militari traevano in arresto un 19 enne albanese , residente a Modena ritenuto responsabile della detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.  Nella circostanza, il personale addetto alla sicurezza interna della discoteca “Cocorico” hanno notato che il giovane soggetto avvicinava in maniera sospetta alcuni coetanei. Osservandolo costantemente hanno allertato  i militariche giunti immediatamente sul posto hanno proceduto a fermare il ragazzo che, sottoposto a controllo e stato trovato in possesso di gr. 25,7 dihashish, suddivisi in dosi gia’ predisposte per la cessione a terzi.