Riccione. Domenica 11 novembre ore 16.30 I nfinito presente. Figure, poesie, visioni di Michelangelo

Domenica 11 novembre ore 16.30 I nfinito presente. Figure, poesie, visioni di Michelangelo   – Palazzo del Turismo

Il primo appuntamento della rassegna d’arte “Il classico nel contemporaneo. Protagonisti in arte. Icone nel tempo” si aprirà con  Beatrice Buscaroli, storica e critica d’arte e il poeta e scrittore  Davide Rondoni ,   che nel loro intervento Infinito presente. Figure, poesie, visioni di Michelangelo  daranno vita ad un intenso racconto sulla figura di uno dei maestri indiscussi dell’arte di tutti i tempi. La conversazione  intende illustrare da una parte la completezza della figura di Michelangelo, vero artista “universale” del Rinascimento italiano , mettendo a fuoco la forza dell’esordio, che lo conduce giovanissimo al capolavoro della Pietà Vaticana, e il successivo sviluppo nel corso dei decenni. Si vuole anche dimostrare quanto il suo lavoro sconfini nel tempo, rimanendo legato ai modelli quattrocenteschi ma al tempo stesso introducendo alcune innovazioni tecniche che, attraverso i secoli, porteranno oltre gli echi di Auguste Rodin, fino al Novecento . Verranno mostrati alcuni esempi di come la centralità universale – in tutti i sensi – della sua opera possa avere influenzato anche artisti contemporanei. Allo stesso modo viene trattata la poesia, ultima arte da lui coltivata e amata che, dai primi tentativi alle ultime grandiose visioni, compie un periplo assoluto e completo, accostandosi e somigliando alle arti figurative. Ingresso libero Informazioni:  Galleria d’arte Villa Franceschi Tel 0541 693534; IAT Tel 0541 426050 c ultura@comune.riccione.rn.it    www.riccione.it