Riccione. Disabile riccionese non viene fatta salire sul bus

Ci tocca scrivere pure questa nel 2017. Un articolo che mai avremmo voluto dare alla luce perché significa che la cultura è ben lontana, purtroppo e che non siamo una società civile e matura. Perché a quanto pare una ragazza in carrozzina non è stata fatta salire sul bus perché secondo l’autista, le servirebbe l’accompagnatore. La risposta: “Non mi serve l’accompagnatore, a me basta solo qualcuno che mi dia una mano a salire sulla pedana del bus”. Ma l’autista del bus secondo il racconto della ragazza non ha voluto aiutarla. Una storia che ci aguriamo possa finire in tribunale, almeno in questa maniera verrà fatta luce su quanto successo alla 27enne di Riccione, tetraplegica.