Riccione. Control room per la polizia: sicurezza monitorata da telecamere

E’ stata effettuata in mattinata da parte del Cappellano della Polizia di Stato, Padre Paolo Carlin, la benedizione ai posti Polizia di Riccione e Bellaria Igea Marina aperti già dal 20 luglio scorso alla presenza dei Sindaci di Riccione e di Bellaria -Igea Marina.

Al fine di garantire un ulteriore presidio territoriale a garanzia dei cittadini e turisti della Riviera e raggiungere più velocemente le esigenze di prevenzione e repressione dei reati, garantendo in tal modo una più rapida risposta operativa, già da diversi giorni sono stati aperti e sono in piena attività i due Posti di Polizia di Riccione e Bellaria Igea Marina

La Questura di Rimini, infatti, per assicurare un più efficace e capillare controllo del territorio durante la parte centrale della stagione estiva, quella cioè caratterizzata da un afflusso di turisti più consistente, ha predisposto un piano di impiego di uomini e mezzi presso i due Posti di Polizia in grado di garantire una copertura del territorio sulle 24 ore in entrambi i comuni rivieraschi e tale da garantire la gestione degli eventi di ordine e sicurezza pubblica già programmati per la stagione estiva.

In relazione alla gestione dell’ordine e alla sicurezza pubblica, in particolar modo, il punto avanzato della Polizia di Stato presente in piazzale Roma a Riccione è stata allestita una control room, da dove sarà possibile seguire anche con gli occhi elettronici delle diverse telecamere installate sulla Piazza, nella zona Marano e sulle zone adiacenti le fasi di afflusso e deflusso delle persone.

I risultati operativi non sono mancati. Sono già diverse le persone arrestate e denunciate dal personale di Riccione e di Bellaria.