Riccione. Con Chiara Francini e Alessandro Federico torna il teatro di Dario Fo e Franca Rame

Riccione, Spazio Tondelli
La bella stagione 2019-20

Venerdì 8 novembre, ore 21

Prima assoluta allo Spazio Tondelli

 

Con Chiara Francini e Alessandro Federico torna il teatro di Dario Fo e Franca Rame

 

Dopo aver ospitato le giornate del Premio Riccione per il Teatro, culminate con l’assegnazione del più ambito premio italiano di drammaturgia, lo Spazio Tondelli di Riccione torna ancora una volta a proporre serate di grande teatro. L’appuntamento è venerdì alle 21: in programma Coppia aperta, quasi spalancata, grande classico di Dario Fo e Franca Rame riproposto in una nuova versione per la regia di Alessandro Tedeschi; sul palco Chiara Francini e Alessandro Federico. Lo Spazio Tondelli ospita la prima assoluta del nuovo spettacolo, presentato al termine di una residenza di allestimento (ingresso 20 euro).

 

A lungo popolarissimo sia in Italia che all’estero, Coppia aperta, quasi spalancata racconta la storia tragicomica di una coppia di coniugi, figli del Sessantotto e del mutamento della coscienza civile italiana. Protagonisti assoluti dello spettacolo, che usa in modo magistrale gli stilemi della commedia all’italiana, sono la psicologia maschile e l’insofferenza al concetto di monogamia. Sullo sfondo l’evoluzione del matrimonio borghese e dei nuclei familiari, alla luce delle riforme legislative degli anni Settanta.

 

Per la seconda volta nel giro di due anni, lo Spazio Tondelli ha l’onore di ospitare la prima di uno spettacolo nato dal genio di Dario Fo e Franca Rame. Nel 2017, Valentina Lodovini debuttava a Riccione con Tutta casa, letto e chiesa. Oggi, sono altri due attori in grande ascesa come Chiara Francini e Alessandro Federico a ridare voce a Coppia aperta, quasi spalancata.

 

Per informazioni:

stagione@riccioneteatro.it

www.riccioneteatro.it

Viale Vittorio Emanuele II, 2

Ufficio Stampa
tel. 0541/608341