RICCIONE. COME E’ STATA PERSA LA CORSA CON RIMINI SUI PASTI IN SPIAGGIA

Riccione avrebbe potuto essere la prima località della Riviera Adriatica ad offrire i pasti in spiaggia. Tuttavia il mancato accordo tra bagnini e ristoratori ha avvantaggiato Rimini. Ora si pensa ad un servizio con borse termiche raffiguranti il logo della città che recapiti cibi e bevande ai clienti sotto l’ombrellone. Una variante logistica che taglia chiaramente fuori gli stabilimenti balneari da sempre scettici sulla reale validità di tale opzione perchè ritengono più comodo consumare il pranzo a tavola con piatti e posate che sulla sedia a sdraio con una vaschetta in mano.

Salvatore Occhiuto