Riccione. CLAUDIO CECCHETTO FRA GLI SCIVOLI DI AQUAFAN

CLAUDIO CECCHETTO FRA GLI SCIVOLI DI AQUAFAN

Il produttore discografico è tornato nello storico parco

dove inventò la Walky Cup e scoprì talenti come Jovanotti e gli 883

 

L’estate 2017 di Aquafan fa il pieno di vip, con il ritorno al parco di personaggi che hanno fatto la storia della collina di Riccione.

 

E così dopo Fiorello, che fra gli scivoli ci è venuto a girare uno spot a giugno, venerdì scorso è stata la volta di Claudio Cecchetto, che ha fatto tappa al parco con i suoi figli.

 

L’ultima volta che il produttore discografico venne ad Aquafan fu nel 2014, dopo 16 anni di assenza. L’anno scorso aveva mandato un video di saluti per festeggiare i 30 anni di Aquafan e quest’anno non è voluto mancare per vedere da vicino la nuova attrazione: The Black Hole.

 

Cecchetto è ancora legatissimo a Riccione e ad Aquafan. Fu infatti proprio lui a inventare la Walky Cup, la discoteca di Aquafan, lanciando in quelle memorabili estati, dal 1987 ai primissimi anni ’90, tantissimi artisti, a partire da Lorenzo ‘Cherubini’ Jovanotti e gli 883.

 

I ricordi più forti di Cecchetto in Aquafan sono naturalmente legati alla nascita del parco e ai grandi eventi. Anche per Cecchetto il mito di Aquafan non tramonta mai.