Riccione. Clandestino 54enne palestinese avvicina dei giovani ed offre loro della droga. La Polizia lo arresta, in direttissima condannato a 8 mesi di reclusione per spaccio

VERSO L’UNA ED UN QUARTO DI QUESTA NOTTE, DUE AGENTI IN SERVIZIO PRESSO IL BEACH-BOX DELLA POLIZIA DI PIAZZALE ROMA, A RICCIONE, SONO STATI AVVICINATI DA DUE GIOVANI I QUALI HANNO LORO RIFERITO CHE POCO PRIMA, DALL’ALTRO LATO DELLA PIAZZA, ERANO STATI AVVICINATI DA UN UOMO CHE AVEVA INSISTENTEMENTE OFFERTO LORO DELLA SOSTANZA STUPEFACENTE; AL LORO RIFIUTO QUESTI SI ERA ALLONTANATO, MA SICCOME ERA ANCORA VISIBILE MENTRE PERCORREVA IL LUNGOMARE DIREZIONE RIMINI, I DUE LO HANNO INDICATO AI POLIZIOTTI.-

GLI AGENTI SI SONO SUBITO MESSI SULLE SUE TRACCE, RAGGIUNGENDOLO DOPO QUALCHE MINUTO E BLOCCANDOLO; ALLA RICHIESTA DI FORNIRE I DOCUMENTI, L’UOMO RISPONDEVA TRANQUILLAMENTE AI POLIZIOTTI DI NON AVERNE, DI ESSERE STRANIERO E DI NON ESSERE IN REGOLA CON LE NORME SUL SOGGIORNO.-

ALLA SECONDA RICHIESTA DEGLI AGENTI, CIOE’ SE AVESSE CON SE’ DELLO STUPEFACENTE, L’UOMO DI COLPO DIVENTAVA NERVOSO, DAPPRIMA DICHIARANDO DI NON AVERNE MA, DIETRO LA FERMA INSISTENZA DEGLI OPERATORI, ALLA FINE AMMMETTEVA DI AVERNE E SPONTANEAMENTE CONSEGNAVA UN SACCHETTO CHE NASCONDEVA NEGLI SLIP, RISULTATO CONTENERE CIRCA 10 GRAMMI DI HASCISH; NON CONTENTI GLI AGENTI SOTTOPONEVANO L’UOMO A PERQUISIZIONE, DA DOVE SALTAVA FUORI UNA ULTERIORE CONFEZIONE DI DROGA DI ALCUNI GRAMMI SEMPRE DELLA MEDESIMA SOSTANZA.-

IN UN BORSELLINO VI ERANO ANCHE ALCUNE BANCONOTE, ALCUNE DECINE DI EURO, SPIEGAZZATE E GETTATE ALLA RINFUSA, ANCHE QUESTE SEQUESTRATE POICHE’ RITENUTE PROVENTO DELL’ATTIVITA’ DI  SPACCIO, CHE E’ IL REATO CHE A QUEL PUNTO I POLIZIOTTI GLI HANNO CONTESTATO DICHIARANDOLO IN ARRESTO.-

AL TERMINE DEGLI ACCERTAMENTI L’UOMO, UN 54ENNE DICHIARATOSI DI ORIGINE PALESTINESE, TRATTO IN ARRESTO PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE, E’ STATO CONDOTTO PRESSO LE CAMERE DI SICUREZZA DELLA QUESTURA IN ATTESA DEL PROCESSO PER DIRETTISSIMA, TENUTOSI NELLA MATTINATA ODIERNA E CONCLUSOSI CON UNA CONDANNA AD 8 MESI DI RECLUSIONE.-