Riccione. Caldari: “Ben venga il progetto Lo Sport nella Valigia”

Nota dell’assessore allo Sport e al Turismo 

Stefano Caldari

 

“Si tratta di una lodevole iniziativa per valorizzare manifestazioni in grado di promuovere varie discipline sportive e tutto l’indotto che gira attorno”.

 

Così l’assessore al turismo e allo sport Stefano Caldari che aggiunge

“ben venga il progetto Lo Sport nella Valigia, che prevede un lavoro sinergico tra Regione, Apt Servizi Emilia Romagna, Destinazioni Turistiche ed enti pubblici con i settori dell’associazionismo sportivo, del turismo e dell’economia. Assodato che lo sport può essere considerato,ad oggi, un prodotto turistico vero e proprio, il Comune di Riccione è pronto a cogliere e proseguire nel percorso di organizzazione e accoglienza di manifestazioni sportive mettendo a disposizione strutture impiantistiche e ricettive necessarie al loro svolgimento. Solo l’ultimo importante evento sportivo, in ordine cronologico, penso ai Campionati Europei di Nuoto di Salvamento, ha portato in città 20.000 presenze turistiche. Se nel 2019 la città ha ospitato oltre all’appuntamento imperdibile del Giro d’Italia, il Giro d’Italia Under 23, Ride Riccione week, la Gran Fondo Riccione, Challenge Riccione, solo per citare alcun esempi, il 2020 non sarà da meno, tra conferme e nuovissimi e importanti eventi.

Tra quelli nuovi e attesi nel 2020, ricordo i Campionati Mondiali di Salvamento, gli Italian Roller Games che per oltre un mese vedrà protagonisti a Riccione tutto il mondo delle rotelle e i Campionati Mondiali di Twirling. Discipline sportive differenti praticate ad alti livelli quindi che si svolgeranno a Riccione. Concludo che l’Amministrazione è sempre a fianco di ogni grande o piccola manifestazione ritenuta valida in grado di sviluppare e far vivere la città in ogni sua declinazione sportiva. Per tali motivi ben vengano progetti a vasto raggio, come quello regionale, sviluppati per grandi appuntamenti di carattere internazionale. Riccione è presente.