Riccione. Vasta operazione antidroga

Nel corso di un servizio di pattugliamento e controllo, attuato nell’ambito del dispositivo 
permanente di contrasto ai traffici illeciti, pianificato e coordinato dal Comando Provinciale 

Guardia di finanza, i Finanzieri del Nucleo Operativo del Gruppo e del Nucleo pt, con 

l’ausilio delle unità cinofile operanti con i cani antidroga ed antivaluta “Donny” e “Ulla”, 

hanno:

? sottoposto a sequestro oltre 60 gr di sostanze stupefacenti consistenti in marijuana, 

hashish, cocaina e anfetamine;

? tratto in arresto 3 soggetti per violazione dell’art.73 D.P.R. 309/90 (produzione, traffico e 

detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope);

? segnalato 9 soggetti ai rispettivi Prefetti di competenza, per violazione dell’art.75 D.P.R. 

309/90 (detenzione di sostanza stupefacente per uso personale);

In particolare nella notte di Halloween:

? presso il parcheggio di una nota discoteca di Riccione, militari in forza al Gruppo della 

Guardia di Finanza di Rimini, notavano all’interno di un veicolo due giovani italiani con 

atteggiamenti sospetti. I finanzieri, nell’immediatezza, procedevano alla perquisizione 

veicolare e personale degli occupanti del mezzo rinvenendo sostanza stupefacente di 

tipo hashish per un quantitativo pari a circa 56 grammi suddivisa in 23 dosi confezionate 

e pronte per essere destinate allo spaccio;

? nei pressi dell’Arco D’Augusto di Rimini militari appartenenti al Nucleo pt traevano in 

arresto, in flagranza di reato, uno spacciatore proveniente dalla Guinea che aveva 

appena ceduto marijuana ad un giovane ragazzo marocchino. L’attività permetteva di 

sottoporre a sequestro quattro dosi di cocaina ed oltre 10 grammi di marijuana.

I tre arrestati per il reato di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti verranno 

sottoposti al giudizio “per direttissima”.