Riccione. Approvata dalla giunta comunale la variazione al bilancio di previsione 2018/20120

Approvata dalla giunta comunale la variazione al bilancio di previsione 2018/20120.

“ Si tratta di una variazione rilevante – afferma l’assessore al bilancio Luigi Santi – che consente di poter finanziare interventi importanti per la città e spalmarli su più settori.  Abbiamo previsto maggiori investimenti per la progettazione di opere strategiche, per eventi di carattere turistico e culturale,  per la manutenzione del porto canale e degli impianti sportivi, così come per iniziative legate al sociale e alla solidarietà.

Con questa variazione diamo risposta alle esigenze dei cittadini che spaziano dal turismo alla cultura e alle opere pubbliche senza tralasciare l’attenzione per i più deboli”.

Tra i principali interventi inseriti nella variazione di bilancio rientrano gli eventi in calendario per la stagione estiva interamente coperti coi proventi derivanti dall’imposta di soggiorno e la quota in capo al Comune per la presentazione della candidatura della spiaggia di Riccione all’Unesco.

Nel dettaglio per l’anno 2018 con la quota d’avanzo disponibile pari a 192.800 euro relativamente alla parte straordinaria, si metterà mano alla manutenzione straordinaria degli impianti sportivi e si andrà ad incrementare le voci di bilancio dedicate alla progettazione di alcune infrastrutture fondamentali per la città a partire dalla riqualificazione della zona porto, di Piazza Unità, della ex Fornace, della Ciclabile al Marano e della Ex Polveriera. Relativamente alla parte ordinaria del Bilancio si segnala l’aumento dei proventi a titolo di spese legali derivanti dai contenziosi, segno di esiti sempre più positivi per l’Amministrazione delle cause in corso.

Dopo il via libera della variazione di bilancio da parte della Giunta, il prossimo passaggio sarà il consiglio comunale.