Riccione. Ambiente, nuove piantumazioni con i piccoli della scuola dell’infanzia “ Mimosa”

Ambiente, nuove piantumazioni con i piccoli

della scuola dell’infanzia “ Mimosa”

 

Entro la prossima settimana 40 alberi nei quartieri

 

 

E’ stata una mattinata di festa e all’aria aperta quella trascorsa dai bambini della scuola dell’infanzia “ Mimosa” che con le insegnanti hanno partecipato alla piantumazione di 10 nuovi alberi nell’area antistante la scuola primaria “ Annika Brandi”. Il vice sindaco Laura Galli e l’assessore all’ambiente Lea Ermeti li hanno accolti per assistere assieme alla posa degli alberi messi a disposizione dall’amministrazione per implementare il verde nei quartieri cittadini. 40 complessivi di cui la prima tranche è partita oggi per continuare la prossima settimana.

 

Erano presenti anche i promotori del Green Christamas per aver preso parte con l’amministrazione alla organizzazione dell’evento degli alberi nei quartieri lo scorso Natale, Info Alberghi srl che ha donato nell’ambito del progetto Green Booking gli alberi natalizi ai quartieri, e i rappresentanti del Centro di Buon Vicinato “ Amici del Parco”.

 

Ai bambini l’amministrazione ha consegnato una pergamena ricordando ai bimbi le buone azioni virtuose per avere rispetto del proprio ambiente. E alle buone pratiche, così come ai momenti di svago all’aria aperta, i bambini delle scuole dell’infanzia comunali e delle scuole primarie sono avvezzi da tempo. Per evitare inutili sprechi viene utilizzato un solo bicchiere di plastica al giorno, viene incentivata la raccolta differenziata con contenitori colorati, non si lascia il rubinetto dell’acqua aperto quando ci si lava le mani.

 

Piccoli comportamenti quotidiani che, tra le varie pratiche messe in atto, si incrociano a frequenti uscite all’aria aperta alla scoperta dell’ambiente, dalla terra al mare. Gli stessi bambini del “Mimosa” sono stai coinvolti in una uscita sulla spiaggia per cercare e raccogliere materiali di plastica per poi riutilizzarli in progetti scolastici specifici.

Una sensibilità alimentata giorno per giorno dalle loro maestre e dall’intero personale scolastico.

“ Il rispetto e la cura per l’ambiente – affermano Galli ed Ermeti – iniziano fin dalla più tenera età. Se alle famiglie si affiancano, in un percorso educativo articolato, la scuola e l’ente pubblico, come amministratori possiamo allora ben sperare in un futuro in cui la salvaguardia dell’aria, dell’acqua e della terra su cui viviamo siano degli obiettivi raggiungibili e a disposizione di tutti. Con le nuove piantumazioni di oggi, diamo un altro segnale dell’impegno intrapreso per rendere sempre più verde la città di Riccione, con il contributo di tutti, a partire dai nostri bambini, l’esempio più bello di considerazione per la natura e l’ambiente” .