Riccione. Acqua col detersivo: barista finisce a processo

Barista finisce in Tribunale per avere fatto bere senza volerlo un bicchiere d’acqua a un cliente col detersivo per la lavastoviglie. L’accusa è lesioni gravi . La vicenda risale al 2013, quando un turista, un commercialista milanese, era entrato in un bar sul lungomare di Riccione e aveva ordinato un caffè con relativo bicchiere d’acqua. Per il cliente lesioni all’esofago e allo stomaco. Il processo è in corso.