Riccione. A Riccione Paese lunedì 2 luglio parte il porta a porta

A Riccione Paese lunedì 2 luglio parte il porta a porta

Per l’Amministrazione “ avvio graduale poi vantaggi sulle bollette e sul decoro delle strade

Da lunedì 2 luglio il sistema del porta a porta per la raccolta dei rifiuti verrà esteso alla zona di Riccione Paese. Saranno coinvolte 3500 utenze. La raccolta domiciliare sarà valida per tutte le tipologie di rifiuto (organico, carta, plastica/lattine, vetro e indifferenziato). In questa fase di transizione, per consentire a tutti gli utenti di partire con il nuovo sistema in maniera agevole, compresi i proprietari delle seconde case che arrivano a Riccione per le vacanze estive, la rimozione dei cassonetti stradali sarà graduale. In questo modo ci sarà un periodo cuscinetto nel mese di luglio di coesistenza tra le vecchie isole ecologiche, in alcune zone, ed altre già dotate del sistema domiciliare.

“Il porta è porta – commenta l’Amministrazione Comunale – consente di migliorare notevolmente le prestazioni ambientali e di aumentare in modo consistente la percentuale di raccolta differenziata. Arrivare ad una delineazione puntuale della tariffa avrà ripercussioni eque sulle tasche dei cittadini secondo il principio che, paga più in bolletta chi meno differenzia, producendo una maggiore quantità di rifiuti indifferenziati. Il porta a porta avrà un ulteriore aspetto positivo: verranno tolti i cassonetti stradali, ecco perché sarà fondamentale la collaborazione dei cittadini, a cominciare dal rispetto degli orari di esposizione dei contenitori all’esterno. Da qui il necessario contributo dei cittadini a fianco dell’amministrazione per avere strade decorose e pulite”.

Addetti Hera hanno provveduto alla distribuzione dei kit di contenitori, sacchi e materiale informativo, sono stati organizzati incontri pubblici dell’amministrazione con i cittadini interessati per dare la massima informazione. Proseguirà, in questa direzione,la consegna dei kit per i non residenti, mentre tutti i sabati del mese di luglio dal 7 al 21 luglio sarà operativo uno sportello presso l’Urp del Comune per la consegna del kit ed ogni informazione sulla nuova modalità di raccolta.

Per informazioni: Servizio Clienti del Gruppo Hera risponde al numero gratuito: 800.999.500 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18).