PROSEGUE LA COLLABORAZIONE TRA REGGINI AUTO E STEFANO BIOTTI  COLLEZIONISTA DI AUTO STORICHE VOLKSWAGEN

Da oggi in esposizione un ‘Bulli’ datato 1965, il pulmino Volkswagen simbolo della generazione Peace and Love

L’esposizione anticipa il lancio della nuova Polo Volkswagen di sabato 21 e domenica 22 ottobre

San Marino, 18 ottobre 2017 – Continuano le sorprese per gli amanti delle Volkswagen storiche da Reggini Auto.

Dopo il Maggiolino datato 1951, che ha riscosso grande successo, Reggini porta in scena nella sua concessionaria di San Marino il ‘Bulli’, pullmino che ha segnato un’intera generazione, quella  dei figli dei fiori che si riconosceva nello slogan Peace and Love.

Un omaggio che Reggini Auto, attraverso la collaborazione con Stefano Biotti, fa al Bulli che proprio nel 2017 festeggia i 70 anni dalla sua prima uscita sul mercato.

Biotti è un collezionista monomarca, sono sei i mezzi Volkswagen in suo possesso, che di volta in volta saranno esposti da Reggini Auto. La sua passione ha avuto inizio assistendo un esperto di Rimini che restaurava il Maggiolino e dal 2010 ha iniziato la sua collezione proprio con il primo Maggiolino esposto, che rappresenta il pezzo più vecchio della collezione.

Il Bulli, in esposizione da oggi, mercoledì 18 ottobre, nello showroom di San Marino, è datato 1965 e ha una lunga storia da raccontare. Inizialmente fu utilizzato da un parroco, venne successivamente adibito a legnaia in un’aia dell’entroterra romagnolo, dove rimase per 25 anni. Scoperto casualmente da Loris e Roberto Lunedei, che lo presero in carico e avviarono gli interventi di restauro interrotti per seguire altri progetti, fu rilevato nel 2014 fa dallo stesso Stefano Biotti, che è riuscito a portare a termine i lavori a luglio di quest’anno.

“Non ho cambiato nulla rispetto all’originale, è fatto com’è uscito dalla fabbrica a parte i finestrini modello safari che all’epoca erano un optional” dichiara Stefano Biotti che a proposito del mondo Volkswagen commenta “E’ un mondo di amici, è un marchio che aggrega e che unisce le persone, senza rivalità, con club da ogni parte del nostro pianeta.”

L’esposizione del Bulli anticipa il “Porte aperte” da Reggini Auto previsto per sabato 21 e domenica 22 ottobre per il lancio della Nuova Polo.