Misano. Tragedia: mamma di 28 anni va a letto e non si sveglia più

La “Pietas Julia” di Misano ha dato una tragica notizia sulla pagina Fb della società.
“Ieri è successa una inspiegabile, immane tragedia che ha colpito non solo la sua famiglia, ma tutti noi. Giada è stata prima atleta, dall’età di 4 anni, poi allenatrice della nostra Società, fino a ieri quando è venuta a mancare improvvisamente all’età di 28 anni. Lascia la mamma, il marito e la figlia di un anno e mezzo insieme a tutti noi che siamo stati per lei la” famiglia a rotelle” con cui condividere la sua grande passione per il pattinaggio. Ma la vita va avanti, e noi pur con il cuore a pezzi oggi saremo in pista come sempre per continuare quella attività che lei condivideva con noi e che sono sicura vorrebbe che così venisse fatto. Appena avremo notizie precise circa la cerimonia funebre a cui parteciperemo in forma ufficiale con la squadra, comunicheremo il tutto sui vari gruppi per coordinarci al meglio, e sospenderemo per lutto le attività in quella giornata.”

Giada Dall’Acqua, 28 anni, è andata a letto e non si è risvegliata. Era residente a San Giovanni in Marignano. Disposta l’autopsia per capire che cosa sia accaduto. Numerosi i messaggi di cordoglio della comunità marignanese sconvolta dalla tragedia.