Misano. Targa contraffatta per traffici illeciti: pizzicato e denunciato dai vigili

31enne residente a Napoli pizzicato dai vigili del di Misano: a quanto pare avrebbe contraffatto la targa dell’auto per mascherare affari illeciti. In pratica con del nastro adesivo una F era diventata E. Così facendo il veicolo risultava corrispondente a uno radiato alcuni mesi prima eludendo in questa maniera i sistemi di sorveglianza sul territorio. Il soggetto aveva già alle spalle denunce per truffe legate alla vendita di merci con marchi contraffatti e dalle verifiche fatte dai vigili aveva usato anche quell’auto. Auto confiscata e denuncia a piede libero.