Misano. Tabaccaia in tribunale per ricettazione: ma è un errore

Fornitura sbagliata e processo per ricettazione a una tabaccaia di Rimini. La donna è infatti finita alla sbarra per una partita di schede telefoniche risultate rubate. In realtà lei le aveva pagate regolarmente, ma le schede che vendeva e venivano caricate sui telefoni facevano parte di un furto ai danni di una tabaccheria di Misano, nel 2014.  A scagionarla è stato lo stesso fornitore che ha confermato di aver invertito le forniture. Assolta dal giudice.