Misano. Cocaina e arma illegale: arrestato

Nel pomeriggio del 2 Ottobre 2019, i militari della Stazione Carabinieri di Misano Adriatico (RN), hanno tratto  in arresto, per il reato di detenzione illegale di arma da sparo, T.M., riminese residente a Cattolica, pregiudicato, nullafacente.

Al termine di una speditiva attività d’indagine condotta dai Carabinieri di Misano è stata effettuata una perquisizione domiciliare, nel corso della quale è stata rinvenuta una pistola marca “long rifle” con all’interno del tamburo nr. 6 colpi cal. 22mm, il tutto accuratamente occultato all’interno di un vano sottoscala pertinente alla propria abitazione. 

Solo qualche giorno prima il T.M. era stato arrestato dai militari dell’Arma poiché sorpreso in possesso di cocaina pronta per la cessione a terzi e per questo si trovava sottoposto all’ obbligo di permanenza presso la propria abitazione.

L’Autorità Giudiziaria, concordando con gli elementi probatori raccolti dai Carabinieri, ha disposto gli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.