Misano. Accusarono falsamente il chitarrista dei Pooh di furto ma a processo ora ci vanno loro

Badante ucraina di 58 anni e un misanese di 60 sono finiti a processo. Avevano accusata falsamente Dodi Battaglia, chitarrista dei Pooh, di avere rubato alla morte della zia una ventina di quadri di autore dalla sua abitazione. Dalla indagini – fra le altre cosa – era invece emerso che Dodi Battaglia il giorno del presunto furto non si trovava neppure a Misano.