MIGRANTI. MESSAGGIO DELL’ITALIA ALL’UE “POTREMMO CHIUDERE I PORTI”

Messaggio dell’Italia all’Ue. “Potremmo chiudere i porti”. Un passo formale senza precedenti che sottolinea la gravità di una situazione oramai insostenibile. La chiusura della rotta dei Balcani nello scorso autunno ha concentrato il flusso migratorio al centro del Mediterraneo.

Un peso finito solamente sulle spalle del nostro paese che ha dovuto adempiere alla tripla missione di salvataggio, accoglienza, integrazione con un’Europa assente e peggio indifferente, soprattutto le nazioni nordiche e il gruppo Visegrad dell’Est. Pertanto il blocco marittimo a tutto il naviglio che non batte bandiera italiana sarebbe l’extrema ratio per sensibilizzare l’eurocrazia di Bruxelles.

Salvatore Occhiuto