IL SINDACO DI MILANO SALA INDAGATO PER L’EXPO 2015

Oltre per falso materiale e ideologico che consentì la retrodatazione di alcuni documenti, il Sindaco di Milano Giuseppe Sala è ora anche indagato con altri dirigenti dell’Expo 2015 per turbativa d’asta. “Sono profondamente amareggiato”. Questa la sua dichiarazione dove ha ribadito che la sua azione come Commissario dell’Expo 2015 è sempre stata improntata alla massima trasparenza e all’inderogabile rispetto della legge.

Salvatore Occhiuto