Riccione. Notte rosa, giravano con coltello a serramanico: denunciati

I CARABINIERI INDAGAVANO IN STATO DI LIBERTA’, IN RICCIONE :

–           R.M., 20 enne bolognese, e

–           L.G.D.,28 enne operaio parmense 

poiché ritenuti responsabile del reato di porto abusivo di armi.

Nella circostanza infatti, gli indagati, in  questo piazzale Roma, zona varco accesso area spettacoli, venivano trovati possesso rispettivamente di un coltello a serramanico con lama di cm. 7.50 e lama cm.6.50.

–         M.A. , 16 enne da parma;

–         I. G., 19 enne da Parma,

ritenuti responsabili, in concorso fra loro, del reato di ricettazione, poiché sottoposti a controllo in questa zona marano da parte dei militari del dipendente NOR – Aliquota Operativa, venivano trovati in possesso di un telefono cellulare huawei, provento furto in danno di ignaro turista tuttora in corso identificazione.      

Venivano segnalati alla competente autorità amministrativa due assuntori di sostanze stupefacenti trovati in possesso gr. 1,7 hashish e gr. 2 marijuana.

Sono stati controllati nr. 35 auto/motoveicoli ed identificate 42 persone;

Sono state eleva sanzioni amministrative in relazione ad infrazioni al codice della strada per complessivi euro 700 euro circa.

Espletate le formalità di rito, G.M.L., S. M. e P. R. sono stati associati rispettivamente presso le case circondariali di Forli e Rimini mentre  P. A. trattenuto interno queste camere sicurezza in attesa del rito direttissimo che si celebrerà nella mattinata di domani innanzi A.G. Rimini. minore M’B.J., accompagnato presso il C.P.A. di Bologna.