Coriano. Stasera: DEBORA CAPRIOGLIO A COR.TE AMORI E PASSIONI APRONO LA STAGIONE teatrale

Venerdì 17 novembre (ore 21,15) il Teatro CorTe di Coriano alza il sipario sulla nuova Stagione in compagnia di Debora Caprioglio. Prosa leggera e spensierata per “Debora’s Love”, assolo con cui la musa di Klaus Kinski e Tinto Brass coinvolge il pubblico in un viaggio brioso e divertente nella vita di un’attrice e delle sue passioni. Spettacolo ricco di ricordi e aneddoti esilaranti – scritto dall’attrice veneziana assieme al regista Francesco Branchetti – che la protagonista racconta evocando il dietro le quinte del mondo del cinema, della televisione e del teatro. Tra narrazioni, grandi incontri ed episodi divertentissimi Debora si svela sulla scena con una sincerità a tratti stupefacente, rivelando grande senso dell’umorismo e una verve fuori dal comune. Per regalare agli spettatori un po’ di sé e tante risate!
Alle ore 18 Debora Caprioglio incontra il pubblico alla Cantinetta della CorTe.
Nel foyer del Teatro CorTe le sculture di Lupan della Mutoid Waste Company.

Venerdì 17 novembre, alle ore 21,15, il Teatro CorTe di Coriano alza il sipario sulla nuova Stagione in compagnia di Debora Caprioglio, protagonista di “Debora’s Love”, monologo scritto a quattro mani con Francesco Branchetti, che ne cura anche la regia. Musiche di Pino Cangialosi. Scene e costumi Clara Surro. Aiuto regia Isabella Giannone. Una produzione Foxtrot Golf.

Prosa leggera e spensierata per l’avvio della programmazione del palcoscenico corianese con una delle icone della cinematografia italiana a cavallo degli anni ’80 e ’90. Debora Caprioglio è stata infatti giovanissima musa di Klaus Kinski (“Nosferatu a Venezia”, “Kinski Paganini”) e Tinto Brass (“Paprika”) proseguendo il suo cammino nel mondo di celluloide su percorsi meno consueti diretta, tra gli altri, da Francesca Archibugi e Ugo Chiti. Molto presente anche sul piccolo schermo – tra fiction, serie tv e la partecipazione all’Isola dei Famosi – ha da tempo scelto il teatro come luogo d’elezione, condividendo il palcoscenico con colleghi di primo piano come Mario Scaccia, Franco Branciaroli, Mariano Rigillo, Corrado Tedeschi e Gianfranco Jannuzzo.

Tutto questo, e molto altro, nella trama di “Debora’s Love”, il viaggio brioso e divertente che la bella e simpatica attrice veneziana intraprende in scena coinvolgendo il pubblico nella sua vita e nelle sue passioni. Dall’infanzia agli esordi nel mondo dello spettacolo – preferito alla rassicurante carriera da avvocato – fino al grande successo, in un assolo ricco di ricordi e aneddoti esilaranti che la protagonista racconta evocando il dietro le quinte, sconosciuto ai più, del mondo del cinema, della televisione e del teatro. Tra narrazioni, motti e proverbi, grandi incontri ed episodi divertentissimi, l’attrice si svela con una sincerità a tratti stupefacente, rivelando grande senso dell’umorismo e una verve fuori dal comune. Per regalare al pubblico un po’ di sé e tante risate!

Alle ore 18 Debora Caprioglio incontra il pubblico presso la Cantinetta della CorTe in Piazzetta Salvoni, sul retro del teatro.

Ad accogliere gli spettatori del Teatro CorTe in questa prima parte di Stagione le sculture di Lupan della Mutoid Waste Company.

Ingresso: Platea € 15, Galleria € 12
Riduzione di € 2 sui biglietti interi per under 25, over 65, soci Arci, youngERcard
Info e prenotazioni: CorTe tel 329/9461660 – 0541/658667 – corianoteatro@gmail.com
Prevendita on line: liveticket.it/teatrocortecoriano
Apertura biglietteria nel giorno di spettacolo: ore 17,30
corianoteatro.it FB Teatro Corte Coriano TW @teatrocorte

è media partner