Coriano. Spinelli: “Felici di rinnovare per altri due anni la collaborazione con la Compagnia Fratelli di Taglia”

TEATRO COR.TE CORIANO: IL VIAGGIO CONTINUA

La Stagione 2018/2019 del Teatro CorTe rinnova l’impegno e la collaborazione tra Comune di Coriano e Compagnia Fratelli di Taglia, vincitrice del Bando indetto dal comune stesso per la gestione del teatro. Dal 17 novembre al 23 marzo una kermesse di spettacoli di ogni genere che mirano a valorizzare l’entroterra e a confermare il borgo malatestiano come protagonista delle arti performative.

Il cartellone, con il contributo di Regione Emilia-Romagna e ATER, gode di una trasversalità unica portando in scena drammaturgie contemporanee, musica dal vivo locale e internazionale e interessanti novità del panorama teatrale dando vita ad un percorso culturale tutto da seguire.

La Stagione 2018/19 sarà per lo spettatore un viaggio artistico e onirico all’insegna del buon gusto, dell’impegno civile e della leggerezza. Un percorso che attraversa la contemporaneità del teatro passando dalle storie dell’attore e regista romano Edoardo Leo arricchite da monologhi di Umberto EcoItalo CalvinoStefano Benni e altri, per passare a Pier Paolo Pasolini a cui si sono ispirate le travolgenti Alessandra FaiellaLivia GrossiRita Pelusio e Lucia Vasini nei loro comizi d’amore; il percorso continua con la modernizzazione del Mito di Sisifo, emblema dell’uomo ingannatore raccontato da Antonello Fassari, e sempre sulla scia del mito si traghetta sulla Maratona Iliade ideata da Fratelli di Taglia: due serate per raccontare l’ira funesta del pelide Achille seguendo le tracce della riscrittura di Alessandro Baricco e la bellissima traduzione in prosa di Maria Grazia Ciani con le suggestive immagini di Sand Art ideate e realizzate dal vivo dall’artista riminese Mauro Masi.

Il viaggio continua nel mondo della comicità d’autoreChiara Becchimanzi, Premio Migliore Attrice Giovane Maschera d’oro di Vicenza 2017, Premio Comedy al Roma Fringe 2016, Coppa Solinas al Roma Comic Off 2017, tra le 100 eccellenze creative del Lazio 2018, che con Principesse e sfumature ci propone uno sguardo piccante, sincero, acuto, femminile e soprattutto esilarante sui cliché di genere (e non solo); per approdare alla comicità di Maurizio Lastrico e i suoi celebri endecasillabi danteschi generando un gioco comico di grande impatto.

Il viaggio musicale è un’altra tappa importante: la musica d’autore con Risveglio, il secondo disco di Elena Sanchi s’incontrano paesaggi incantati, gufi millenari, libri di magia, farfalle, vagabondi e guerrieri e cieli stellati; l’omaggio a Chet Baker del trombettista Fabrizio Bosso & Jazz Inc. con Chet To Chet per celebrare il trentennale passaggio in Romagna di Chet Baker; il Concerto Gospel Roderick Giles & Grace dove si può ascoltare la passione e la devozione per il canto ed il gospel, infondendo in tutti gli ascoltatori il messaggio di pace, amore gioia e speranza; San Valentino concert and love dinner Cristina di Pietro in concerto con i Pop Deluxe proporrà una scaletta da brividi con cui si potrà gustare sia il lato romantico che il lato rock della giovane artista, che metterà sul campo tutto il suo talento.

A concludere il viaggio musicale uno spettacolo di contaminazione di diversi linguaggi artistici dove la lirica si mescolerà alla narrazione con musica elettronicatessuto aereo e fusion dance, per parlare delle donne, per celebrare le donne che con il loro coraggio hanno saputo cambiare le loro sorti e quelle di un’intera società. Con Marina e Patrizia Signorini (narratrici),Valentina Giglio (danzatrice), Daniela Bertozzi (cantante lirica), Irina Dainelli e Elias Moroncelli (danza aerea).

Anche per tutta la Famiglia c’è qualcosa da scoprire con la Rassegna Favole a Corte: il viaggio di una placida e ostinata tartaruga, le vicende di Cenerentola, il profumo del pane appena sfornato del Gatto con gli Stivali e del suo ignaro padroncino e lo spirito avventuriero di Sindbad il marinaio.

Oltre a questi spettacoli lo spettatore continuerà a esplorare nuove strade. Il Circo Teatro del Circo PaniKo uno spettacolo che unisce circo, comicita? e musica dal vivo; la rassegna di Teatro Vernacolare in collaborazione con AVIS Coriano con le migliori Compagnie del territorio; Buon Compleanno CorTe con le avventure del Rinoceronte Norberto Nucagrossa e per concludere speciale Epifania in collaborazione con AVIS Coriano con uno spettacolo dedicato al mondo del Clown.

Comune di Coriano in collaborazione con i Comuni di Morciano e Montefiore Conca Progetto Il Nido di Formica – youngERcard presenta #MYGENERATION una serata dedicata alle nuove generazioni con la partecipazione delle giovani band di Musicantiere e Guest Star KD-ONE – LIVE BAND + FRIENDS (KALI BLACK), Fruit Cocktail by NAIKE e gli stuzzichini della Cantinetta della Corte.

Coriano, XX ottobre 2018 – prosegue la stagione della cultura e dello spettacolo di Coriano. Comune di Coriano e Compagnia Fratelli di Taglia, in collaborazione con le associazioni corianesi, rinnovano il loro impegno nel contribuire a creare nella cittadina romagnola un punto di riferimento per il teatro e le arti performative.

La nuova Stagione del Teatro CorTe è la sesta affidata dall’Assessorato alla Cultura alla direzione artistica dei Fratelli di Taglia, che ha appena vinto il nuovo Bando per la gestione del palcoscenico corianese indetto dal Comune di Coriano. Dal 17 novembre 2018 al 23 marzo 2019 in cartellone 22 spettacoli che vedrà andare in scena drammaturgie contemporanee, musica dal vivo locale e internazionale, interessanti novità del panorama teatrale e alcuni grandi comici italiani, dando vita ad un percorso culturale tutto da seguire. Un programma a 360 gradi capace di soddisfare ogni tipo di gusto e rivolto a tutte le età. L’obiettivo, come ogni anno, è di riconfermare e migliorare quello che è stato fatto nelle stagioni precedenti e cercare di fidelizzare un numero sempre più ampio di persone appassionandole all’arte viva per eccellenza: il teatro.

“Siamo felici – dichiara il sindaco di Coriano Domenica Spinellidi rinnovare per altri due anni la collaborazione con la Compagnia Fratelli di Taglia e di portare avanti insieme un progetto culturale che vuole confermare il teatro Corte come fulcro del nostro territorio e protagonista del panorama teatrale romagnolo. Sarà una programmazione a 360 gradi e vedrà andare in scena grandi artisti italiani e internazionali.

L’obiettivo è di migliorarsi e garantire qualità al nostro pubblico che stagione dopo stagione diventa sempre più numeroso e affezionato alla nostra realtà. Un lavoro in sinergia con le attività corianesi che sostengono e collaborano con il teatro per garantire un’esperienza non solo culturale ma anche legata fortemente al territorio. Adesso vi aspettiamo con il grande inizio di stagione del Circo Paniko per la Fiera dell’Oliva”.