Coriano. Retribuzioni: i dipendenti vincono causa del lavoro contro il Comune

Tegola per il sindaco Spinelli perché i dipendenti del Comune di Coriano non dovranno pagare i due milioni di euro chiesti dalla giunta come spiegano dalla Cgil. Da circa un anno e poco più decine di dipendenti si sono ritrovati lo stipendio tagliato, senza più le progressioni economiche accumulate negli anni. Una spending review da circa 2 milioni di euro. Ad alcuni dipendenti erano stati chiesti fino a 80mila euro percepiti in passato. Da qui una battaglia legale a suon di carte bollate e ieri si è svolta l’udienza davanti al giudice del lavoro che ha dato ragione ai dipendenti. Ora si attende il dispositivo della sentenza per comprendere cosa accadrà in futuro per quanto riguarda il capitolo retribuzioni. Inoltre l’amministrazione valuterà i prossimi atti da compiere.