Coriano. Nuovi sigilli nell’impianto di Rovereta srl: i dipendenti scrivono al sindaco

Sigilli all’interno dell’impianto di Rovereta srl, società del gruppo Petroltecnica, con sede a Cerasolo Ausa, a Coriano. Il provvedimento questa volta ha riguardato le biopile con le quali si bonificano i terreni inquinati che arrivano nello stabilimento. Da segnalare che non c’è stato alcun blocco dello stabilimento. Intanto serpeggia la preoccupazione dei dipendenti: almeno un centinaio di lavoratori ha firmato una lettera inviandola al sindaco di Coriano in attesa di una risposta.