Coriano. Nel weekend…. Birriamo! Il programma

Sabato 15 e domenica 16 luglio a Coriano è tempo di “BirriAmo!”. La Pro-Loco di Coriano presenta la rinnovata Festa della Birra Artigianale, evento organizzato con il patrocinio del Comune di Coriano e la collaborazione di Fratelli di Taglia e Risuona Rimini. Una kermesse dedicata alle birre, al finger food e alla musica indipendente del territorio. 

Per due giornate, dalle 18,30 a mezzanotte, il capoluogo diventa una grande brasserie a cielo aperto. Ospiti della manifestazione alcuni dei più rinomati e innovativi birrifici artigianali romagnoli, pronti a spillare specialità selezionate tutte da assaporare, comprese novità e “one shot” in esclusiva per BirriAmo! Amarcord propone la felliniana La Gradisca, bionda in perfetto equilibrio fra note floreali e fragranti di luppolo, malto e miele. BiFOR – Birra Forlì presenta la tropicale Lola Haze, la pungente Pin Up, l’agrumata Clara e la vellutata Icaro. Dalla Birra Riminese, con base a Coriano, LaFresca, LaLella e, nuovissima, LaGiusi con farro, avena e frumento non maltati. Per il Birrificio Abusivo di San Marino le premiate Illecita e 70% – seconde classificate Birra dell’Anno 2017 – assieme a Speak Easy, Bootleg, Ambigua e Kinka Ti Gins. E dalla corianese Consolare 72 l’esclusiva Tin Bota, “one shot” American Pale Ale con luppolo e malto, oltre a LaDogana, LaBonaccia e LaMbrata.
In abbinamento alle birre artigianali il finger food di terra e di mare con attenzione alle tradizioni locali: cono fritto dell’Adriatico, spiedini gamberi e calamari, piadina con salsiccia, stracchino e rucola, per i vegetariani insalata di farro e La Bazzana, zuppa di fave tipica della cucina corianese. Non mancheranno gli universali hamburger, hot dog, patatine fritte, …

Sapori da gustare in un’atmosfera da Luna Park vintage con le attrazioni che un tempo animavano le fiere di paese come il piantachiodo, lo spaccanoce, il tiro al barattolo e altre prove di abilità ricreate per l’occasione dai volontari della Pro Loco.
Altro piatto forte di BirriAmo! sarà l’esaltazione del naturale connubio tra birra e musica dal vivo. Gli artisti indipendenti di Risuona Rimini invaderanno di note il centro storico in un susseguirsi di esibizioni, distribuite su sei postazioni live, che culmineranno nei concerti degli headliners, attesi sul palco centrale alle ore 22 di ogni serata.
Sabato 15 luglio, dalle ore 18,30, la bossa jazz di Laura Benvenuti Quartet (Laura Benvenuti voce e flauto traverso, Andrea Bolognesi piano, Giorgio Cavallari basso, Luca Piccari batteria), le storie biodegradabili del Trio Bio (Beppe Chirico fisarmonica, Gianni Donati pianoforte, Giuseppe Guarino chitarra), il cantautorato rock di Francesco Mussoni (chitarra e voce) con Fabrizio Flisi (pianoforte e fisarmonica) e Federica Gemini (flauto), il roots’n’blues di Luca Casali (chitarra e voce) accompagnato dal maestro Eros Rambaldi (contrabbasso), il folkautorato di Riccardo Amadei e Les Pastìs (Riccardo Amadei voce e chitarra, Alberto Marini basso e contrabbasso, Elena Partisani violino, Enrico Ro batteria e percussioni, Gianluca Nicoli chitarra). Tra le note anche “Emotions: i colori del mondo!”, spettacolo di danza, canto e comicità del gruppo Indanza Show. Concludono la maratona, sul palco centrale, i Moka Club (Neil White voce solista, Tony Mannaja basso e programming, Jackie Brown percussioni e voce, Mr. Lova Lova tastiere, Raffa Nui chitarra, Terry Corallo chitarra, Kananga batteria, Maruzzella DJ, Stiv Ostin sax) con la coinvolgente miscela di musica e spettacolo, cinema e musical del nuovo show “Millenium”.
Domenica 16 luglio, dal tardo pomeriggio, spazio al folk rock di Miami & The Groovers acoustic duo (Lorenzo Semprini voce chitarra e armonica, Alessio Raffaelli piano e fisarmonica), l’imprevedibile combo formato da Massimo Modula (voce e chitarra) e Giacomo Depaoli (percussioni e suoni), le conferme Francesco Mussoni, accompagnato da Simone Oliva (chitarre), Luca Casali & Eros Rambaldi e Riccardo Amadei e Les Pastìs. Per la d