Coriano. Lupo ucciso: le telecamere hanno ripreso due uomini. Prende corpo la pista degli allevatori

Le telecamere presenti nella zona, a Ospedaletto di Coriano, hanno ripreso due uomini proprio mentre si accingevano a lasciare la carcassa del lupo alla pensilina dell’autobus. Lo scempio è stato compiuto tra le tre e le quattro quando il passaggio delle auto era poco frequente. Uno potrebbe essere stato solo il complice dell’autore materiale dell’assassinio del lupo. Intanto l’autopsia ha confermato che l’animale aveva la testa fracassata e molte ferite sul corpo. Ha anche una zampa fratturata. A quanto pare ora gli inquirenti stanno battendo la pista degli allevatori di bestiame. Intanto ieri il Wwf ha presentato una denuncia in Procura.