Coriano. La rete delle liste civiche come fonte di crescita

Con la pubblicazione dell’invito dell’11 giugno (in allegato) le realtà civiche dell’Emilia-Romagna iniziano un nuovo percorso di aggregazione.
Molte realtà civiche hanno aderito con entusiasmo all’invito del sindaco di Coriano Domenica Spinelli ad un incontro per conoscersi ed approfondire tematiche care al civismo dell’Emilia-Romagna.
in occasione della festa a Coriano per il settimo anno di mandato del sindaco e stato rivolto un invito per discutere dei progetti e delle idee che possono diventare idea comune di tante  liste civiche.
L’incontro pertanto è rivolto a tutte quelle realtà civiche sia di governo che di opposizione presenti in tutti i comuni della nostra regione che pensano che un aggregazione posso diventare un motivo di crescita anche per il proprio comune per avere più informazioni e sempre più stimoli per lavorare al meglio.
Quello di cui il civismo si deve arricchire non è tanto la capacità amministrativa e la preparazione, come tante esperienza di governo o di opposizione, ma i momenti di confronto e coordinamento all’esterno dei propri territori. Essere liberi da ideologie preconcette ha tantissimi vantaggi ma, se vissuto con onestà, permette anche il confronto franco ed aperto con chiunque. Facciamo rete e amplifichiamo le buone pratiche.