Coriano. I 5 stelle sul Presidente del Consiglio comunale

Il Movimento 5 Stelle di Coriano rileva che una delle prorità del Sindaco Spinelli in un’epoca di crisi e di scarsità di risorse, trova
come priorità per il nuovo mandato il bisogno di avere un Presidente del consiglio comunale.
Diciamo subito che il TUEL (testo unico degli enti locali) non prevede la figura del presidente del
consiglio comunale per i comuni sino ai 15000 abitanti, salvo diversa indicazione presente nello
statuto del Comune, che è proprio l’oggetto principale del prossimo consiglio Comunale che si terrà
mercoledi 09/08/2017 a Ospedaletto.
Non sappiamo chi sarà la figura scelta dal Sindaco Spinelli per la funzione, ma è certo che se ne
andranno dal magro bilancio comunale 3800€ oltre agli oneri accessori e dotazione di beni
strumentali, il tutto per una funzione che poteva proseguire e mantenere il Sindaco stesso.
A completamento dichiariamo che è stato aggiunto rispetto alla precedente aministrazione un
assessore in più, solo perchè siamo aumentati di 500 abitanti, figura che a nostro avviso non era
comunque necessaria, né obbligatoria. Inoltre è stata cancellata la riduzione degli emolumenti del
10% attivata la scorsa legislatura.
Benvenuti a Coriano paese del Bengodi politico.
Mariarosaria Apicella consigliere per il MoVimento 5 Stelle di Coriano
07/08/2017 Coriano