Coriano. Domenica Spinelli sindaco di Coriano ospite a San Patrignano del 10° Congresso territoriale CST UIL RIMINI

Domenica Spinelli sindaco di Coriano ospite a San Patrignano del 10° Congresso territoriale CST UIL RIMINI

 

“Ringrazio la Uil di aver scelto San Patrignano per vivere questo momento importante e ringrazio per l’invito.

Rivendico il valore della scelta del luogo con orgoglio innanzitutto perché queste splendide colline di San Patrignano ancor prima sono di Coriano.

Oggi il tema centrale è il lavoro, quel lavoro, come ha ribadito Il presidente della Comunità Antonio Tinelli, come riscatto.

Andrea, il ragazzo di Firenze con i rayban che incontrai nella prima visita ufficiale a Sanpa nel 2012 appena eletta, mi disse “Sindaco sa con queste stesse mani con cui mi sono fatto del male, qui attraverso il lavoro che ho imparato nel caseificio, ho recuperato la mia vita.”

Quindi il lavoro alla base della vita di quel ragazzo come alla base della vita dignitosa di ognuno.

Complimenti a Giuseppina Morolli, segretario generale, per la relazione, dalla quale colgo le provocazioni e rilancio a tutte le sigle sindacali, continuate compatti nelle battaglie, confrontatevi con le amministrazioni con un atteggiamento unito e fatelo con i sindaci.

Noi sindaci siamo l’ultimo baluardo della democrazia.

I sindaci la mattina percorrono i dieci passi tra il parcheggio dell’auto e l’ufficio e in quei passi incontrano già i cittadini che sottopongono le varie richieste.

I sindaci che hanno sempre la porta aperta per tutti, i sindaci che prendono gli schiaffi dai cittadini per delle scelte sbagliate dei governi centrali, i sindaci che purtroppo non possono più essere erogatori di servizi ma ultimamente solo esattori per conto dello stato.

Le nostre politiche di welfare sempre più necessitano di risorse, ma rischiano solo di tamponare una ferita sempre più grande della nostra società, che potrà essere curata solo con il ritorno al lavoro ed alla dignitosa autosufficienza di gran parte di coloro che oggi deve essere aiutato.

Faccio una proposta: Incontriamoci come istituzioni a livello provinciale e trattiamo i temi importanti perché solo così saremo in grado di contribuire alla crescita dei nostri territori.”

Domenica Spinelli