Coriano. CHIUDE L’ITER BUROCRATICO SU VINCOLI AEROPORTUALI

A seguito del recepimento di legge, negli strumenti urbanistici del comune, delle “Mappe di vincolo e delle limitazioni relative agli ostacoli ed ai pericoli per la navigazione aerea dell’Aeroporto internazionale di Rimini e San Marino”, questo ente ha ritenuto doveroso e necessario fare approvare in Consiglio Comunale la deliberazione n. 36 dell’11/04/2018 inerente le Opposizioni da presentare ai vincoli, cosi da permettere la creazione di un tavolo tecnico (presso la sede di ENAC a Roma) al fine di ottenere  attenuazioni a tali vincoli.

Il territorio corianese è interessato, per fasce crescenti, all’azione dei vincoli della navigazione aerea che  senza l’approvazione della deliberazione consiliare odierna, avrebbero bloccato pesantemente tutta l’edilizia del territorio; limitando e vincolando pesantemente il redigendo Piano Urbanistico Generale (PUG).

La deliberazione odierna è frutto di un lavoro di mediazione tra amministrazione ed ENAC, che ringraziamo anticipatamente per la disponibilità dimostrata al Comune di Coriano. Da subito il Sindaco, Domenica Spinelli, ha chiesto la costituzione di un tavolo tecnico e si è recata 3 volte a Roma con il chiaro obiettivo di chiudere il percorso entro Natale 2018.

Dopo questo passaggio lo strumento urbanistico del comune acquisirà tali attenuazioni, rendendole operative.

Il raggiungimento di tale traguardo permetterà di rilasciare titoli abilitativi che diversamente avrebbero avuto un diniego.