Coriano. Bruttissima vicenda di vandalismo

Continuano le sorprese natalizie a Coriano, e tra queste vogliamo segnalarne alcune,  frutto di passione, volontariato e disponibilità.

Un grazie speciale a tutte le famiglie che,  insieme ai loro bambini della Scuola Materna San Giovanni Bosco,  hanno realizzato  nella Chiesa di Santa Maria Assunta a Coriano capoluogo un presepe molto particolare che unisce alla magia del Natale la storia del nostro paese,  attraverso la riproduzione di luoghi, monumenti, edifici ed attività.

 

Anna Pazzaglia (assessore): ”In una società “social”,  aver puntato sulla tradizione attraverso un lavoro manuale che ha riunito le famiglie,  è un grande messaggio di Buon Natale”.

Ma non è finita qui, sabato 14 si è inaugurata a Mulazzano “La Casetta di Babbo Natale” un luogo magico di incontro per bambini ed adulti,  anche questa resa possibile grazie al volontariato dei parrocchiani e del circolo ANSPI. La casetta resterà aperta, con animazioni e giochi per i bambini ,   dal 19 al 22 dicembre dalle ore 17:00 alle 22:00, la vigilia 24 dicembre dalle ore 17:00 alle ore 24:00 e poi il 25 ed il 26 dalle ore 17:00 alle ore 22:00

 

Presenti a questa inaugurazione per l’amministrazione comunale il sindaco Domenica Spinelli ed il vicesindaco Gianluca Ugolini.

 

Un’ altra bella tradizione frutto dell’impegno e della dedizione alla Comunità è il bellissimo presepe che ogno anno viene allestito nella rotonda di Ospedaletto, e che da il benvenuto a tutti coloro che giungono a Coriano dalla via Montescudo.

 

Dobbiamo però registrare proprio questa notte una bruttissima vicenda di vandalismo che ha colpito proprio quest’opera e che ha lasciato affranti gli abitanti che questa mattina si sono visti distrutto e depredato il proprio presepe.

 

“Io sono passata questa mattina presto  e ho subito avvisato. Condanno assolutamente il gesto sia che provenga da adulti che da ragazzi. Il rispetto è alla base della società.” – continua il Sindaco Domenica Spinelli – “Un gesto vergognoso compiuto nella notte ad Ospedaletto, merita la condanna totale da parte nostra, nell’attesa che vengano esaminati i filmati delle telecamere della zona.

La società attuale va migliorata partendo dai valori e nella valorizzazione assoluta del rispetto per tutti. Colgo l’occasione per fare i complimenti ai volontari di Coriano, Mulazzano e Ospedaletto che si sono tanto impegnati per la gioia dei nostri bambini e la serenità di tutti in questo particolare momento dell’anno.”

 

Coriano, 16 dicembre 2019