Carabinieri Misano arrestano questa mattina un 30enne ucraino senza fissa dimora per furto e aggressione

enter Questa mattina i Carabinieri di Misano Adriatico traevano in arresto un cittadino Ucraino  get link Z. I. 30 enne, in Italia senza fissa dimora, poiché poco prima all’interno di un esercizio commerciale si impossessava di vari generi alimentari occultandoli sulla propria persona tentando di guadagnare velocemente l’uscita. Prevenuto, tuttavia, sorpreso dal personale dell’esercizio commerciale allo scopo di guadagnarsi la fuga lo aggrediva. Il pronto intervento dei militari intervenuti consentiva di bloccare l’indagato e di trarlo in arresto. Da un successivo controllo esteso presso la propria autovettura permetteva di rinvenire numerosi generi alimentari per un valore di oltre euro 1.000,00, ritenuti provento di attività illecita; numerosi attrezzi da scasso ed un dispositivo elettronico di ultima generazione, utile ad inibire il funzionamento dei comuni dispositivi di antitaccheggio.