ATTACCO HACKERS A CHERNOBYL

L’attacco hackers che ha colpito Russia e Ucraina ha anche interessato la centrale nucleare di Chernobyl. Un virus “ransomware”, ossia la tipologia di virus che sottrae dati a fini di estersione, si sarebbe infiltrato nei sistemi vitali operativi e di archiviazione senza creare tuttavia gravi problemi all’intero meccanismo di comunicazione tecnologico.

Salvatore Occhiuto